Manifestazione

Orosei: sabato 2 la presentazione del CD dei Cantores de Sa Turre

 Sos Cantores de sa Turre di Orosei
Sos Cantores de sa Turre di Orosei
La locandina della manifestazione
la manifestazione ha rilevanza di carattere non unicamente municipale ma l' auspicio é che l’iniziativa proponga uno slancio delle tradizioni oltre le mura della provincia, della regione e, perché no, anche dell’Italia. Appuntamento il 2 settembre 2017 alle ore 21.00, presso la Parrocchia di San Giacomo Apostolo nel Comune di Orosei.

Orosei: si terrà sabato 2 settembre a partire dalle ore 21.00 nella Chiesa di San Giacomo la presentazione ufficiale del CD " Canta su chi sese" del Coro Sos Cantores de sa Turre di Orosei, un gruppo di amici, tutti provenienti da diverse esperienze in ambito corale, che nel 2009 si sono uniti ed hanno posto le fondamenta per la creazione di questo complesso di voci.
Il nome e l' icona, simbolo dell'associazione, vengono attribuiti ispirandosi all’antica torre Pisana di Orosei, posta a presidio del grande piazzale dov’è ubicata la chiesa di S.Antonio Abate e in cui il coro ebbe la sua prima sede.
Da allora, guidato dall’ insegnante e direttrice Maestra Giacomina Nanni, il coro si è esibito in molteplici occasioni di carattere culturale e folkloristico sparse per la Sardegna. Recentemente è stato ospite di diverse manifestazioni come Uri, Olbia ma anche in altri paesi del circondario baroniese e provinciale.
In ambito Oroseino si è fatto promotore di diverse attività culturali fra le quali una rassegna canora chiamata “Estate del Folklore” giunta alla terza edizione in soli 5 anni. Nel dicembre del 2014 il coro partecipa alla rinomata “Biennale di Ozieri”. Propone due canti, uno edito ed uno inedito, pezzo con il quale si aggiudica il premio come miglior esecuzione.
Ad ottobre 2016 il coro è stato scelto per partecipare alla prima edizione del concorso nuorese “A manu tenta”, per la cui esibizione ha conseguito lusinghieri apprezzamenti. Il repertorio è ampio e ricco di brani di genere sacro o di carattere profano. Essendo obiettivo del gruppo riscoprire e valorizzare le canzoni della memoria Oroseina, ovviamente riproponendole al pubblico, tanti pezzi interpretati appartengono già alla tradizione sarda, altrettanti invece sono frutto di ricerca tra i testi poetici degli autori di Orosei sui quali, con attento studio, vengono modellate nuove melodie.
Nel Maggio 2017 le elezioni dell'associazione hanno eletto presidente il cantore Luca Farris, già membro del direttivo uscente. Veniamo alla manifestazione di sabato: lo scopo dell’evento culturale è quello di presentare e promuovere il supporto audio digitale registrato dal coro “Cantores de sa Turre” di Orosei, diretto dalla Maestra Giacomina Nanni, dal titolo “Canta su chi sese”.
L’opera, composta da 8 brani, ha assunto ambiziosamente senza dubbio connotati fortemente comunitari; riepiloga, in poco più di mezz’ora, alcune fra le più importanti ricchezze del patrimonio culturale di Orosei: la musica, la poesia, la religiosità.
Negli anni di attività il coro ha spasmodicamente ricercato le musicalità tradizionali oroseine, spesso detratte da forse più orecchiabili e ormai ben più conosciuti canti “Nuoresi” o di altra provenienza, immemori che le secolari radici baroniesi della tradizione affondano nel terreno non meno profondamente di quelle delle altre capitali artistiche isolane e che, almeno per quanto si racconti, siano state la Valle del Cedrino e le sue genti a porre le fondamenta dell’Atene Sarda.
Il titolo che abbiamo dato al cd, peraltro, non nasce a caso; oltre che essere il nome stesso di un brano dell’opera, è diventato nel tempo anche il nostro motto. Per questo motivo nel disco sono presenti solamente brani nati a Orosei, le composizioni poetiche inoltre sono di autori squisitamente oroseini e i canti religiosi provengono orgogliosamente dalla centenaria tradizione canora delle nostre confraternite.
Per questi motivi la manifestazione ha rilevanza di carattere non unicamente municipale ma l' auspicio é che l’iniziativa proponga uno slancio delle tradizioni oltre le mura della provincia, della regione e, perché no, anche dell’Italia.
Appuntamento il 2 settembre 2017 alle ore 21.00, presso la Parrocchia di San Giacomo Apostolo nel Comune di Orosei.

di SONIA DEIANA

Categoria:

Regione: