Concluso il torneo " Le Grazie " 2017

Nuoro: finali con il botto al torneo dell'Atletico Nuoro

Tribuna gremita al torneo di calcetto
Tribuna gremita al torneo di calcetto
La premiazione di Salvatore Sirigu
Quanto allo sport vero, quello agonistico e giocato a livelli altissimi dai calciatori più forti della provincia di Nuoro, i primi in classifica del torneo sono stati i ragazzi della 2F Service, vincitori in finale contro

Nuoro: si è concluso venerdì scorso il torneo " Le Grazie" organizzato dall' ASD Atletico Nuoro nel campo di calcetto dell'oratorio di via Manzoni. Il pubblico delle grandi occasioni ha supportato ogni sera le gare e gli eventi, che hanno coinvolto quest'anno anche i più giovani con il torneo dei giovanissimi e degli esordienti che ha fatto da apripista a tante manifestazioni ed al torneo senior. Instancabili genitori e dirigenti si sono avvicendati in tutte le occasioni, sorridenti e stacanovisti, per dare una mano ora come arbitri delle gare, ora come cuochi per preparare leccornie e cibi vari per gli ospiti, ora come mescitori per dissetare atleti e tifosi. Tra le diverse iniziative c'è stata quella legata alla premiazione di Salvatore Sirigu: il portiere nuorese, da quest'anno tra i pali del Torino in serie A, che ha ricevuto un trofeo come " Campione di Sardegna". Ci sono state alcune gare tra le vecchie glorie, che hanno consentito di rivedere in divisa e scarpette atleti storici del calcio nuorese che, nonostante l'età, ancora sono capaci di performance più che accettabili in ambito calcistico. C'è stata inoltre una gara di calcio femminile, che ha visto i talenti in gonnella darsi battaglia con un livello agonistico da fare invidia ai colleghi maschi e che ha visto le Puregne vincere contro le Gavine. Mauro Salis, notissimo cabarettista nuorese, non è voluto mancare per dare il suo sostegno poco efficace e molto sarcastico agli atleti in campo. Battute sagaci e pungenti hanno fatto da coro alle prestazioni dei meno giovani, tutti specialisti o quasi del cosiddetto "terzo tempo" con un ottimo piatto di pasta tra le mani, per onorare il lavoro e l'impegno dei dirigenti che si sono scoperti cuochi sopraffini per l'occasione. Quanto allo sport vero, quello agonistico e giocato a livelli altissimi dai calciatori più forti della provincia di Nuoro, i primi in classifica del torneo sono stati i ragazzi della 2F Service, vincitori in finale contro il Living. Nel torneo giovanissimi la finale Apeva - Stinco Baleno ha visto trionfare l' Apeva; mentre in quello riservato alla categoria esordienti il Panificio MG ha avuto ragione in finale delle Piccole Pesti. Ultimo risultato quello delle vecchie glorie nuoresi, I Galli hanno battuto di misura in finale gli ex ragazzi della Arrodugò. A parte vincitori e vinti però, il torneo ha dimostrato quanto i nuoresi tengano al grande classico di inizio estate che da decenni allieta le serate di tutti coloro che transitano al centro di Nuoro, ancora di più quest'anno con l'inserimento delle categorie dei giovani. Conclusa questa fatica, la società Atletico Nuoro, dopo qualche giorno di meritate vacanze, si ritroverà presto all'opera per organizzare i nuovi campionati e valorizzare al meglio la recente affiliazione al Torino Academy che la vedrà, da quest'anno, impegnata in una nuova scommessa calcistica che ha l'obiettivo di formare e fare crescere tecnici, famiglie e sopratutto atleti giovani e giovanissimi in comunione con la squadra granata.
Tutte le foto del torneo e delle serate nel link https://www.facebook.com/pg/OgliastraCq24-298139547269582/photos/?tab=album&album_id=353492458400957

di SONIA DEIANA

Categoria:

Regione: